Alcuni progetti significativi

Sistema informativo ospedaliero integrato: il sistema raccoglie in modo affidabile e sicuro le informazioni sanitarie e le rende accessibili a tutti gli operatori che ne hanno bisogno, al momento giusto per definire percorsi diagnostici e terapeutici migliori.ASST DI BRESCIA

Sistema informativo ospedaliero ed amministrativo integrato: la gestione delle informazioni sanitarie e cliniche integrate a quelle amministrative aumenta l'efficienza del sistema aziendale nel suo complesso fornendo indicazioni e supporto oltre che nell'operatività quotidiana anche nelle scelte di programmazione aziendale.ASST DI MANTOVA

Qualificazione della domanda e logistica integrata al servizio di più aziende per semplificare l’approvvigionamento, la logistica del farmaco e ridurre le scorte. Realizzazione di un sistema logistico integrato che ottimizza l’intera supply chain attraverso *Logistic e il Warehouse Management System (WMS).AREA VASTA EMILIA NORD

La Cartella Clinica Integrata, attraverso una base dati omogenea e facilmente incrementabile, valorizza il lavoro clinico-assistenziale, permette di raggiungere traguardi di massima autonomia per il paziente e consegue l'obiettivo di dematerializzazione.MONTECATONE R.I. SpA

Innovare la Contabilità passando da un'analisi per centri di costo ad una valutazione mirata delle performance grazie alla capacità dell'Ente di sfruttare aspetti strategici come il monitoraggio del Budget.AOU CAREGGI

Nell'ambito del processo di accorpamento delle 12 Aziende USL toscane in 3 nuove Aziende due di esse (Nord Ovest e Sud Est) hanno scelto il Sistema Informativo Amministrativo di Data Processing. Queste Aziende utilizzeranno perciò lo stesso sistema da tempo scelto dalle 3 Aziende Ospedaliere Universitarie toscane.TOSCANA - AZIENDE SANITARIE NORD OVEST E SUD EST

Prescrizione/somministrazione informatizzata e ottimizzazione della logistica dei beni in reparto con utilizzo di diverse tecnologie (tablet PC, dispositivi handheld, dose unitaria, sistemi automatici di stoccaggio per la gestione automatizzata delle scorte).ASL E AO ARCISPEDALE S. MARIA NUOVA DI REGGIO EMILIA

Etichettatura di tutte le confezioni in entrata con un unico identificativo; le prescrizioni permettono di allestire le consegne delle terapie in reparto.IST. DON CALABRIA SACRO CUORE

Progetto Penelope: la cartella infermieristica, basata sugli studi del centro EBN, a supporto delle decisioni clinico-assistenziali per migliorare la qualità dell’assistenza.AO UNIV. POLICLINICO S. ORSOLA-MALPIGHI

Anagrafica Provinciale Centralizzata:
una base anagrafica unica e controllata per l’identificazione della persona.
ASL DELLA PROVINCIA DI CUNEO

IPeRico: informatizzazione del percorso di ricovero ospedaliero. Prescrizione terapia al letto, predisposizione del piano di terapia, somministrazione, riepilogo farmaci utilizzati.ASL IMOLA

Sovracup Interaziendale: dai sistemi di prenotazione aziendali al sistema unico di accesso. Il modello di cooperazione applicativa tra i software CUP esistenti nelle aziende sanitarie messinesi ha realizzato un sistema efficiente di gestione delle risorse disponibili a livello provinciale migliorando sensibilmente i tempi di attesa per l’erogazione delle prestazioni specialisticheASP DI MESSINA, AOR PAPARDO-PIEMONTE, AOU G. MARTINO, IRCSS NEUROLESI BONINO PULEJO